Specchi dimagranti: a Londra le donne protestano

Vi è mai capitato di apparire più magre di fronte ad uno specchio nei camerini di H&M, Zara, Gap ed altre grandi catene di moda? A me il dubbio è venuto ma non ci ho mai fatto poi tanto caso, in Gran Bretagna invece le donne sono in protesta per questo motivo. Sul forum online per mamme Mumsnet alcune utenti si sono rivoltate contro marchi come Gap ed H&M perché indotte all’acquisto dallo specchio dei camerini prova che le fa sembrare più belle, giovani e soprattutto magre. Continua a leggere

Annunci

H&M Conscious Collection: il bello della moda ecosostenibile

Dopo il successo ottenuto la scorsa primavera-estate con la sua Garden Collection, H&M torna a puntare sulla moda ecosostenibile anche per la prossima bella stagione. Dal 14 Aprire arriverà infatti la Conscious Collection una collezione donna, uomo e bambino realizzata in materiali ecologici e rispettosi dell’ambiente. Continua a leggere

H&M Waste Collection: la collezione che recupera gli scarti

Se siete tra quelle persone che hanno terribilmente desiderato di possedere un capo della capsule collection di Lanvin per H&M, senza poterlo ottenere per vari motivi, questa potrebbe essere quasi la volta la buona. Dico “quasi” perché vi dovreste accontentare un bel po’, dato che la Waste Collection di cui sto parlando è una mini-linea che riutilizza gli scarti di lavorazione della collezione di Lanvin. Continua a leggere

H&M e Swedish Hasbeens per una collezione di clogs

Non so a quante di voi possono piacere, ma i clogs, meglio detti zoccoli, sono tornati già da qualche tempo alla ribalta ed anche per la prossima stagione calda non hanno intenzione di andar via. Per la primavera-estate 2011 H&M collabora con Swedish Hasbeens, azienda eco-friendly che crea calzature utilizzando materiali ecosostenibili e tecniche di lavorazione artigianali, forse non molto conosciuta in Italia, ma marchio di culto nei paesi nordici. Così Swedish Hasbeens ha creato tre modelli per H&M, tutti dalla suola in legno e ispirati al tradizionale stile svedese degli anni ’70.  Continua a leggere

Elin Kling da fashion blogger a designer per H&M

Dalle super-collaborazioni con la più prestigiose griffe quali Roberto Cavalli, Jimmy Choo o l’appena trascorso Lanvin, ad Elin Kling. Chi è? Si tratta di una famosa fashion blogger svedese, molto seguita nel suo paese e del cui talento creativo si è accorto il colosso della moda low-cost H&M. La linea è composta da nove capi e due accessori per la prossima primavera/estate 2011 che saranno in vendita esclusivamente presso gli store svedesi dal 3 febbraio. Lo stile, minimalista con un tocco bohemien, rispecchia al massimo la personalità della blogger tanto seguita ed apprezzata per i suoi look sempre azzeccati. Continua a leggere

Personal Shopper: l’abito per Capodanno

Ciao Viviana, mi chiamo Barbara e ho 28 anni. Da qualche giorno leggo il tuo blog e devo dire che mi piace tantissimo!!! Leggendo la tua presentazione ho deciso di chiederti un consiglio su un dilemma che forse molte di noi hanno in questo periodo: come mi vesto per capodanno? La serata si svolgerà in casa di amici e dopo la mezzanotte andremo a ballare. Mi piacerebbe indossare qualcosa di non eccessivo, che possa mettere anche in altre occasioni e senza spendere troppo (massimo 150 euro). Cosa mi consigli? E soprattutto dove comprare? Ho già dato un’occhiata da H&M ma non ho trovato nullla che mi piacesse particolarmente! Spero tu possa aiutarmi. Baci. Barbara.

Cara Barbara, prima di tutto grazie dei complimenti; mi fa piacere che il blog sia di tuo gradimento e che tu abbia pensato a me per chiedere qualche consiglio :). Veniamo a noi adesso.

Continua a leggere

H&M primavera-estate 2011: il video del lookbook


Anche se il Natale è alle porte e con il freddo di questi giorni non viene proprio voglia di scoprirsi, H&M ci offre un assaggio di primavera mostrando, con parecchi mesi d’anticipo, la passerella della sua collezione Spring-Summer 2011.  Protagonisti sono i colori fluo, accompagnati da nuance più naturali come il beige o il cammello; lo stile è in pieno anni ’60-’70 con maxi abiti svolazzanti, shorts, gonne a palloncino e ancora sandali, stivaletti e zoccoli. I tessuti sono leggeri, con prevalenza di jersey, cotone, lino e denim.

Una collezione che sembra fare un tuffo nel passato ricordando linee già viste, forse anche troppo… A voi che ve ne pare?